MAY GRAY, JUNE GLOOM

MAY GRAY, JUNE GLOOM è un breve corto realizzato da Horatio Baltz a Los Angeles che racconta in bianco e nero paure e sofferenze di questi primi mesi del 2020:

Sembra che il mondo sia stato capovolto. Il sole non brilla più, passa attraverso i movimenti come un dannato semaforo. E ogni giorno è lo stesso giorno ma con un nome diverso e “domani” potrebbe anche essere la prossima settimana o il mese prossimo o l’anno prossimo.
Il mondo è una misera e miserabile pisciata e sembra che stiamo a malapena immergendo le dita dei piedi nella quantità di dolore e sofferenza che c’è davvero là fuori. E sta diventando così dannatamente difficile sentirsi più speranzosi su qualcosa. Ma voglio. Lo faccio davvero.

CREDITS
Picture: Horatio Baltz
baltzphotographic.com

Sound: Lord Youth
lordyouth.bandcamp.com

MAY GRAY, JUNE GLOOM
Close