Sónar Music Festival e Sónar+D, tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019

Sónar Music Festival e Sónar+D, tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019

Collater.al Contributors · 5 mesi fa · Events, Music

Nato nel 1994, il Sónar Music Festival di Barcellona è riuscito, negli anni, a ritagliarsi un ruolo principe tra gli eventi musicali europei e non solo. Dal 2013 il Sónar è però molto più di un “semplice” festival musicale: in quell’anno nasce infatti il Sónar+D, una realtà parallela che si concentra su tecnologia, creatività e business, declinati in diversi ambiti disciplinari, arricchendo in maniera esponenziale l’offerta del festival.

Quest’anno, per la prima volta, il Sónar+D si terrà negli stessi giorni del festival musicale, dal 17 al 20 luglio, a Barcellona. La kermesse, dall’ampio respiro internazionale, si concentra sugli sviluppi tecnologici, tecnici e teorici più all’avanguardia, grazie ad un impeccabile mix di talk, workshop, incontri con investitori ed esperti del settore, attività interattive e mostre. Saranno infatti più di 2.000 le aziende effettivamente coinvolte, per un totale di circa 5.000 addetti protagonisti delle varie attività, provenienti da 60 nazioni diverse.

La settima edizione del Sónar+D vede inoltre la nascita di importanti collaborazioni: in primis, il Sónar+D by SEAT Auditorium, uno spazio studiato appositamente per delle masterclass intensive dall’alto numero dei partecipanti; secondo – ma non per importanza – lo Startup Hub, creato in collaborazione con 4YFN, per la creazione di 21 programmi di partnership con delle giovani startup, messe in contatto con esperti del settore, investitori e interlocutori internazionali.

Molti saranno gli ospiti e gli interlocutori di altissima caratura, protagonisti di talk, letture o attività interattive. La prima giornata sarà inaugurata da Robert del Naja, il volto dei Massive Attack, gruppo che musicalmente – e ideologicamente – ha segnato in maniera indelebile la storia della musica degli ultimi decenni, insieme a Andrew Melchior, che oltre a collaborare con i Massive Attack ha firmato lavori per Björk e David Bowie. Marshmallow Laser Feast e Jessica Brillhart porteranno a Barcellona delle installazioni interettive, dal punto di vista spaziale e sonoro. La musica sarà anche il focus principale nella presenza di CANADA, team di Barcellona che sta riscrivendo gli standard del mondo dei video musicali, grazie al lavoro svolto con artisti di rottura come Rosalia e Tame Impala. Il settore videoludico vedrà protagonisti gli spagnoli del Nomada Studio, autori di GRIS, e Timony West di Unity, azienda che ha dato vita all’omonimo e rivoluzionario motore grafico per videogiochi in AR e VR. L’affascinante e controverso mondo delle intelligenze artificiali verrà esplorato a fondo con gli interventi di Holly Herndon, Mat Dryhurst, Jules LaPlace, Daito Manabe e Yukiyasu Kamitani. L’innovazione tecnologica si spingerà anche oltre le intelligenze artificiali, con argomenti quali la computazione quantistica, l’evoluzione dei mass media della nuova rete – con il coinvolgimento di the Guardian e BBC Global News.

Tutto questo e molto altro prenderà vita nella splendida cornice di Barcellona: il programma completo del Sónar+D è disponibile su www.sonarplusd.com 

sonar d team lab | Collater.alsonar d team lab | Collater.al
sonar d antoine cayrol atlas v | Collater.al
sonar d ouchhhh studio za | Collater.al
sonar d gris nomada studio | Collater.al
sonar d maxresdefault | Collater.al
sonar d nancy baker cahill | Collater.al

Articolo di Riccardo Primavera.

Sónar Music Festival e Sónar+D, tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019
Events
Sónar Music Festival e Sónar+D, tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019
Sónar Music Festival e Sónar+D, tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019
1 · 7
sonar d team lab | Collater.al
2 · 7
sonar d antoine cayrol atlas v | Collater.al
3 · 7
sonar d ouchhhh studio za | Collater.al
4 · 7
sonar d gris nomada studio | Collater.al
5 · 7
sonar d maxresdefault | Collater.al
6 · 7
sonar d nancy baker cahill | Collater.al
7 · 7
sonar d jules laplace | Collater.al
disquss comments here!
Homepage P01 Mobile
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 5 mesi fa · Art, Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle. 

Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @emanuele_manco, @fortefabricio, @le_moon_le_soleil, @cleya.photographie, @dark_phoenix25, @irenetrancossi, @notbornin1980s, @meloweeniee, @lucavegetti, @mohamedagamy330.

Tagga @collater.al per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Art
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 3
insthunt | Collater.al 3
2 · 3
insthunt | Collater.al 7
3 · 3
insthunt | Collater.al
Pitti Uomo 96: Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger

Pitti Uomo 96: Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger

Collater.al Contributors · 5 mesi fa · Footwear

Ha debuttato al Pitti Uomo 96 – la piattaforma più importante a livello internazionale per le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e per il lancio dei nuovi progetti sulla moda – la nuova collezione di Givenchy e il suo direttore creativo Clare Waight Keller ha anche svelato una collaborazione con lo storico marchio di sneakers Onitsuka Tiger: le Mexico 66 GDX.

Se non conoscete il modello della scarpa, possiamo rievocare nella vostra mente l’Uma Thurman di Kill Bill mentre faceva quel paio di commissioni che prevedevano qualche decapitazione a Tokyo. Era vestita di giallo con ai piedi esattamente quelle sneakers, gialle con le strisce nere e una scritta nel lato della suola che recitava “Fuck You”. Ma questa è un’altra storia. A dirla tutta l’attrice non le ha indossate a caso, venne citato infatti “L’ultimo combattimento di Chen” dove era Bruce Lee a indossarle nella colorazione originaria in bianco e strisce rosse e blu.
Le scarpe vennero presentate due anni prima delle Olimpiadi del ’68 – da qui il nome Mexico 66, anche se il loro nome originale era “Limber” – e altra curiosità interessante, non si trattava di scarpe da pallavolo o pallacanestro ma proprio da running, pur essendo più adatte alla maratona.

Le sneakers sono tornate nelle strade delle città ormai da mesi in colorazioni originali e varianti super fresche e alla moda. Ma chiudiamo ora il capitolo curiosità e torniamo a parlare di questa collaborazione dal sapore ricercato e di qualità; i materiali sono, infatti, una prerogativa fondamentale per l’iconico modello, una pelle di altissima fattura rispetto ai modelli base.

L’impronta del marchio francese è visibile sotto forma di logo perforato nel lato interno della tomaia mentre all’esterno, il contrasto perfetto con l’applicazione “Tiger” ricamata; ma anche nella linguetta sopra l’heel con la stampa dei due brand.

La limited edition Givenchy x Onitsuka Tiger è disponibile dal 13 giugno nei flagship store di Givenchy e Onitsuka Tiger, un pop-up store dedicato in Giappone e online.

Testo di Elisa Scotti

Pitti Uomo 96: Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger
Footwear
Pitti Uomo 96: Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger
Pitti Uomo 96: Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger
1 · 9
Pitti-Uomo-96-Givenchy-annuncia-una-collaborazione-con-Onitsuka-Tiger-Collateral-4-1024×719
2 · 9
Pitti Uomo 96 – Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger | Collater.al
3 · 9
Pitti Uomo 96 – GPitti Uomo 96 – Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger | Collater.alivenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 1
4 · 9
Pitti Uomo 96 Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 8
5 · 9
Pitti Uomo 96 Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 9
6 · 9
Pitti Uomo 96 Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 4
7 · 9
Pitti Uomo 96 Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 6
8 · 9
Pitti Uomo 96 Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 5
9 · 9
Pitti Uomo 96 Givenchy annuncia una collaborazione con Onitsuka Tiger Collateral 10
I murales ludici e coinvolgenti di Jessie e Katey

I murales ludici e coinvolgenti di Jessie e Katey

Giulia Guido · 5 mesi fa · Street Art

Jessie Unterhalter e Katey Truhn si sono conosciute al MICA nel 2001 e da allora hanno iniziato a lavorare insieme, diventando note come Jessie e Katey

Le due street artist sono specializzate in murales dalle grandi dimensioni e, con il tempo, hanno capito che la loro arte non poteva essere limitata solo alla superficie dei muri, così hanno iniziato a dipingere pavimenti, strade, scalinate. 

jessie and katey | Collater.al

Sono due le caratteristiche fondamentali dei loro lavori, il primo è l’aspetto coinvolgente il secondo è quello ludico. Questo risultato viene raggiunto realizzando dei giganteschi pattern che prendono spunto da diverse e svariate trame di tessuti. 

Quando cerchiamo di dare forma all’idea di creatività potremmo pensare a qualcosa di molto simile ai murales di Jessie e Katey, ma dovete sapere che non sono solo frutto di fantasia e improvvisazione. Tutti i loro artwork nascono da un attento studio del luogo in cui devono essere realizzati e delle loro misure e prima di dipingere la superficie, le due artiste realizzano delle prove in scala, per essere sicure del risultato finale. 

Non c’è bisogno di dire che le loro opere sono apprezzate in special modo dai più piccoli, che si divertono a giocare con le forme e i colori, ma riescono anche ad affascinare i più grandi, anzi, vengono apprezzate addirittura da chi non ama particolarmente la street art. 

jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
jessie and katey | Collater.al
I murales ludici e coinvolgenti di Jessie e Katey
Street Art
I murales ludici e coinvolgenti di Jessie e Katey
I murales ludici e coinvolgenti di Jessie e Katey
1 · 13
jessie and katey | Collater.al 9c
2 · 13
jessie and katey | Collater.al
3 · 13
jessie and katey | Collater.al
4 · 13
jessie and katey | Collater.al 9c
5 · 13
jessie and katey | Collater.al
6 · 13
jessie and katey | Collater.al
7 · 13
jessie and katey | Collater.al 2
8 · 13
jessie and katey | Collater.al 3
9 · 13
jessie and katey | Collater.al 4
10 · 13
jessie and katey | Collater.al
11 · 13
jessie and katey | Collater.al 7
12 · 13
jessie and katey | Collater.al 8
13 · 13
jessie and katey | Collater.al 9