La playlist per iniziare al meglio il 2019

La playlist per iniziare al meglio il 2019

Claudia Maddaluno · 11 mesi fa · Music

Gennaio è sempre un mese difficile perché è come la prima pagina di un quaderno nuovo: si sta attenti a cosa scrivere, ad usare una bella grafia, a provare ad essere ordinati.
L’importante è iniziare col piede giusto.
E anche con la giusta musica.
Così ti abbiamo preparato una playlist coi brani perfetti per dare il benvenuto al 2019 e, soprattutto, per rientrare in ufficio dopo il lungo stop natalizio.

Schiaccia qui, sarà un inizio bellissimo.

PH: Andy Sweet
La playlist per iniziare al meglio il 2019
Music
La playlist per iniziare al meglio il 2019
La playlist per iniziare al meglio il 2019
1 · 2
2 · 2
Disqus comments here!
Homepage P01 Mobile
Gomorra 4 sarà “‘a cosa chiù grande ca coccrun’ ha mai vist'”

Gomorra 4 sarà “‘a cosa chiù grande ca coccrun’ ha mai vist'”

Giulia Guido · 11 mesi fa · Pop-corn

Lo ritroviamo esattamente dove lo avevamo lasciato, Genny, a largo del Golfo di Napoli, sullo scafo dove Ciro Di Marzio, l’Immortale, è muort’. Si aprirà così la quarta e attesissima stagione di Gomorra, trasmessa su Sky Atlantic a partire dal 29 marzo.

Ritroveremo tutti i personaggi superstiti da Patrizia a Enzo, da Valerio ad Azzurra, ma molte saranno anche le novità.
Innanzi tutto il controllo e gli affari della famiglia Savastano si espandono, arrivando a Bologna, Reggio Emilia, fino ad arrivare a Londra, dove lo stesso Genny metterà in gioco molto.

Le novità non finiscono qui, perché sebbene Ciro non ci sia più, Marco D’Amore è ancora più presente sul set. L’attore casertano fa infatti il suo esordio alla regia, il quinto e il sesto episodio lo vedono appunto dietro la macchina da presa.
Non resta che attendere per ‘a cosa chiù grande ca nisciuno ha mai visto, parola di Genny. Intanto guarda il trailer qui sotto!

Gomorra | Collater.al Gomorra | Collater.al Gomorra | Collater.al Gomorra | Collater.al

Gomorra 4 sarà “‘a cosa chiù grande ca coccrun’ ha mai vist'”
Pop-corn
Gomorra 4 sarà “‘a cosa chiù grande ca coccrun’ ha mai vist'”
Gomorra 4 sarà “‘a cosa chiù grande ca coccrun’ ha mai vist'”
1 · 4
2 · 4
3 · 4
4 · 4
Le cinque tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019

Le cinque tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019

Collater.al Contributors · 11 mesi fa · Clothing, Style

L’anno è appena iniziato e, senza lasciare troppo spazio a buoni propositi da rispettare e risoluzioni da mettere in atto, gli appuntamenti con le prime collezioni uomo sono già alle porte. Mentre aspettiamo di vedere quali tendenze verranno predette sulle passerelle per la prossima stagione, vi annunciamo cosa ci aspettiamo di vedere sui marciapiedi in questi giorni, una premessa alle foto “streetstyle” da cui a breve verremo inondati.

Il look funzionale

Le tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019 | Collater.al
Heron Preston X Carhatt WIP

Abbiamo visto come gli abiti da lavoro siano diventati una fonte d’ispirazione evergreen per i guru dello streetwear. I cargo pants, le stampe camouflage, le field jackets e i gilet multitasca (tipo quelli che vedevamo indossare al nostro idraulico di fiducia) hanno dominato le ultime collezioni maschili, e non solo. La funzionalità sembra ormai regnare nelle grazie sia degli editor che dei consumatori.

La tracolla

Le tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019 | Collater.al
A-Cold-Wall SS19

Dopo il balaclava e i Nike socks, la tracolla è l’ultimo accessorio a cui non potrai rinunciare nel 2019. Di tracolle e marsupi ne vediamo in giro già da un po’ ma, se inizialmente potevamo pensare fosse un trend stagionale passeggero lanciato da brand come ALYX e A-Cold-Wall, lo abbiamo visto riaffermarsi sotto le firme di Virgil Abloh per Louis Vuitton e Kim Jones per Dior.

Basta al modello Skinny

Le tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019 | Collater.al
Liam Hodges AW18

Per anni, decadi, la silhouette skinny è stato il modello più diffuso nel guardaroba maschile, non solo per quanto riguarda i jeans. Finalmente, le cose iniziano a prendere una nuova piega (letteralmente): la silhouette del pantalone maschile si allarga, il pantalone a campana, o a zampa, non è più un’esclusiva femminile (ndr Gucci). Con le nuove silhouette, anche le stampe iniziano a diffondersi ampiamente, dal tartan alle stampe floreali, facilmente abbinabili a felpe, bomber jackets e sneakers.

Il completo non strutturato

Le tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019 | Collater.al
Via @akinscollective

Chi ha detto che i completi possono essere indossati solo in ufficio o alle serate di gala? Le ultime versioni proposte nelle collezioni Pre-Fall sono molto più easy e rilassate, e cadono morbidamente su t-shirt o canottiere. Quelle più popolari si aggirano sui toni soft del beige o grigio ma, per i più eccentrici, sono disponibili anche in svariate tonalità pastello.

Il giubbotto di pelle

Le tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019 | Collater.al
Vetements SS18

Il giubbotto di pelle è un must del guardaroba unisex, oltre ad essere uno dei pochi capi che viene addirittura migliorato dai segni del tempo. Sembra esserci un ritorno allo stile anni ’70, pellami dai toni scuri, come il marrone e il nero, sono l’indumento perfetto per completare un look smart o casual.

Testo di Enrica Miller

Le cinque tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019
Clothing
Le cinque tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019
Le cinque tendenze che domineranno lo streetstyle maschile nel 2019
1 · 8
2 · 8
3 · 8
4 · 8
5 · 8
6 · 8
7 · 8
8 · 8
La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve

La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve

Claudia Fuggetti · 11 mesi fa · Illustration

Maria Uve, meglio conosciuta su Instagram come maria_uve_vanta un seguito di followers che supera i trecentomila, destinato a crescere ancora. Le sue illustrazioni raccontano le mille sfaccettature della vita di coppia e dell’amore in generale con grande realismo e naturalezza. Diventa facile immedesimarsi nelle storie dei protagonisti, che apprezzano le piccole cose del quotidiano.

Ma non c’è solo realismo, a volte il mondo interiore prende il sopravvento sul quello che succede all’esterno e viene reso dall’artista a livello visivo. Anche le emozioni più complesse prendono forma attraverso immagini intuitive che, grazie anche all’uso di poche efficaci parole, raccontano brevi, ma intense storie.

Se ti piacciono questo genere di lavori, puoi dare un’occhiata ad artisti come Eromatica.

La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.alLa sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.alLa sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve | Collater.al

La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve
Illustration
La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve
La sensualità del quotidiano nelle illustrazioni di Maria Uve
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
Short video for Breakfast – Oooh!! My Delicious Coffee e gli esperimenti di Thomas Blanchard

Short video for Breakfast – Oooh!! My Delicious Coffee e gli esperimenti di Thomas Blanchard

Giulia Guido · 11 mesi fa · Motion

È appurato scientificamente che il caffè faccia svegliare, anche se chi ne ha abusato vi dirà il contrario, ma a volte può avere un effetto calmante, dipende tutto da come lo si prende. Non parlo né di espresso, né macchiato caldo, macchiato freddo o qualsiasi altra variante, il caffè che vi offro questa mattina non si beve, ma si guarda.

Si tratta di Oooh!! My Delicious Coffee, il video sperimentale del giovane artista Thomas Blanchard. Abbiamo già parlato in precedenza di Thomas QUI, ma i suoi lavori da un paio di minuti continuano a piacerci, trasportandoci quasi in uno stato di trans.

L’artista non fa altro che riprendere i movimenti della miscela, che in questo caso è composta da olio, pittura e vero e proprio caffè, riprendendone tutte le sfumature e le nuance. Grazie alle sue composizioni visive verrete improvvisamente trasportati in un mondo sommerso dal caffè tanto da riuscire a sentirne il profumo.

My Delicious Coffee Thomas Blanchard | Collater.al My Delicious Coffee Thomas Blanchard | Collater.al My Delicious Coffee Thomas Blanchard | Collater.al My Delicious Coffee Thomas Blanchard | Collater.al My Delicious Coffee Thomas Blanchard | Collater.al My Delicious Coffee Thomas Blanchard | Collater.al

Short video for Breakfast – Oooh!! My Delicious Coffee e gli esperimenti di Thomas Blanchard
Motion
Short video for Breakfast – Oooh!! My Delicious Coffee e gli esperimenti di Thomas Blanchard
Short video for Breakfast – Oooh!! My Delicious Coffee e gli esperimenti di Thomas Blanchard
1 · 6
2 · 6
3 · 6
4 · 6
5 · 6
6 · 6